Cosa abbiamo fatto (2012-2014)

13 Nov Cosa abbiamo fatto (2012-2014)

1) Opera universitaria e diritto allo studio
Ci siamo pronunciati a favore del mantenimento dell’ente provinciale dedicato alla garanzia del diritto allo studio. Abbiamo chiesto e ottenuto che i rappresentanti degli studenti nel CDA Opera fossero tre, al posto dei due inizialmente previsti dalla riforma provinciale e che la durata del loro mandato fosse uniformata a quella dei rappresentanti negli organi di ateneo (2 anni), prevedendone l’elezione diretta. Questo permette agli studenti di essere adeguatamente rappresentati nelle 3 commissioni interne all’Opera: Assistenza (borse e alloggi), Mense e Attività Culturali.
Siamo riusciti ad ottenere l’impegno da parte della PAT di garantire le risorse necessarie alla copertura di tutte le borse di studio.
2) Spazi per lo studio
-Abbiamo ottenuto l’apertura del Foyer di giurisprudenza la domenica (prime sperimentazioni dal 14 luglio 2013), cercando di tamponare la situazione di affollamento che si crea tutte le domeniche presso la Biblioteca centrale (“Cial”)
-Abbiamo ottenuto l’installazione di tavoli illuminati nell’aula studio al terzo piano “Tazza” di Lettere, per diversi mesi priva di illuminazione nelle ore serali.
-Ci siamo opposti alla riduzione degli orari delle biblioteche, in particolare quella di Lettere “vecchia” con la raccolta di più di quattrocento firme in cinque giorni.
3) Cittadinanza studentesca
Ci siamo opposti ad ogni soluzione proibizionista dei problemi legati alla convivenza in città e allo spostamento della vita “notturna” fuori dal centro. Abbiamo elaborato proposte sulla valorizzazione degli spazi pubblici abbandonati, sulle regole per la musica dal vivo e sulla comunicazione degli eventi culturali, ricercando un continuo dialogo tra la popolazione residente, quella studentesca e le istituzioni cittadine. Continueremo a combattere l’associazione “studente-degrado” e la semplificazione giornalistica della c.d. “movida” che finisce per dare una connotazione negativa a tutte le manifestazioni culturali e musicali, considerate come disturbo alla quiete pubblica.
4) Consulta comunale degli studenti
Abbiamo lavorato assieme alla Commissione consiliare per l’istruzione, formazione permanente, università e ricerca, sport con un primo incontro con il consigliere Pedrini, presidente della commissione nei primi giorni di febbraio. Gli incontri del 6 marzo e del 3 aprile tra la commissione e diversi rappresentanti della comunità studentesca sono servite a preparare le bozze di regolamento istitutivo di tale organo consultivo. Il progetto è stato posto in votazione durante l’estate e affondato dall’assenteismo dei consiglieri. Recentemente è stato tutto rimandato a dopo le elezioni comunali della primavera 2015. Faremo in modo che coloro che si candidano a governare la città si impegnino a portare a termine il progetto, frutto di mesi di lavoro di molti e possibile soluzione alla mancanza di una rappresentanza nelle istituzioni locali di 9.000 studenti e studentesse fuori sede, che devono essere considerati a tutti gli effetti cittadini di Trento.
5) Assistenza sanitaria per tutti i fuorisede
Abbiamo ottenuto l’approvazione nella legge finanziaria della primavera 2014 di un emendamento alla legge provinciale per la tutela della salute, inserendo l’articolo 53-ter, una svolta per la condizione studentesca a Trento. La norma prevede infatti che il servizio di medicina di base debba essere fornito a tutti gli iscritti all’Università e residenti fuori provincia!
6) Attività culturali
Nel corso degli ultimi due anni abbiamo organizzato diverse iniziative, molte in collaborazione con altre entità associative del territorio.

CRONOLOGIA DELLE ATTIVITA’
– 5/12/2012 – Spettacolo Teatrale “Gegen Juden”, presso Birreria Pedavena in collaborazione con ANPI
– 27/01/2013 – Giornata della Memoria “175 ettari”
– marzo 2013→ quorum zero e reading poesie al bar verdi
– 23 aprile 2013→ Dibattito sul Referendum “Quorum o non quorum?” moderatrice: Dott.ssa Donata Borgonovo Re
– 25 aprile 2013 – Piazza Dante, in collaborazione con ARCI del Trentino
– Pullman per la Festa del 1°maggio a Roma
– 9 maggio 2013 → raccolta firme nell’ambito della campagna “Tre leggi per la Giustizia e i Diritti. Tortura, Carceri, Droghe”
– 15 maggio 2013→ “UDU incontra” presso il bar Verdi, punto informativo sulle elezioni del CNSU
– 16 maggio 2013→ Presidio per le vittime dell’Omofobia in Piazza Dante
– 23 settembre 2013→ inaugurazione circolo arci Chinaski
– 30/9 – 11/10→ Mercatino dei libri universitari usati
– 17 ottobre 2013→ Il CDS sotto nostro impulso organizza un dibattito tra candidati Presidente della PAT
– 23 ottobre 2013 → incontro col Comitato Rinascita Torre Vanga
– 5 novembre 2013→ flashmob per le borse di studio e la città universitaria
– 6 novembre 2013→ Fondazione del Coordinamento Unitario Antifascista Trentino
assieme a ANPI, CGIL, ARCI, DEINA, UISP, ARCIGAY.
– 9 novembre 2013→ Presidio “Trento è democratica e antifascista” in piazza Pasi contro l’apertura di Casapound
– 25 novembre 2013→ adesione alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, piazza Duomo
– martedì 26 novembre→ incontro del Coordinamento Unitario Antifascista Trentino con la circoscrizione Oltrefersina – madonna bianca
– 24-31 gennaio 2014 → mostra “Sterminio in Europa. Perché ricordare” a cura di ANED e in collaborazione con ANPI del Trentino – Dipartimento di Lettere e Filosofia
– 2-5 marzo 2014→ partecipazione al network UNITOWN a Ferrara→inizia la collaborazione con il Comune di Trento (politiche giovanili) per la stesura del bando europeo HORIZON 2020
– 4 marzo 2014→ Evento di apertura del tesseramento 2014. Incontro con Bruno Pecoraro: “Finanza etica” e concerto dei The strudel party – Circolo arci Chinaski
– 15 marzo 2014→ UNITN PARTY con Pop_x live alla Bookique
– 17-20 marzo 2014→ corsi di formazione “InFormiamoci”, con la partecipazione del professor Pascuzzi (lezione sull’ANVUR e sistema di valutazione degli atenei), Greta Chinellato (resp. Org nazionale – pratiche organizzative) e Gianluca Scuccimarra (coord. Nazionale UDU – diritto allo studio)
18 marzo 2014→ pubblichiamo un comunicato stampa sulla riforma del CDA Opera in cui critichiamo la riduzione della rappresentanza studentesca e chiediamo che i rappresentanti degli studenti siano 3, alla pari delle altre componenti.
– 24 marzo 2014→ incontro con le Politiche Giovanili del comune di Trento: continua la collaborazione sul progetto Unitown.
Approvazione dell’emendamento Civico in commissione legislativa della PAT, contenente l’art 53-ter della legge provinciale per la tutela della salute.
– 25 marzo 2014→ incontro tra l’Assessore Robol e le associazioni su “luoghi della cultura e musica a Trento” (c.d. movida) alle ore 14.30 presso il Centro Musica di via Enrico Fermi
– 27 marzo 2014→ dibattito “Mercato e società. Oltre la crisi” (interventi del prof. Sandro Trento e del prof. Lorenzo Sacconi) e presentazione della rivista socio-economica LeftWing, presso il dipartimento di Economia.
– 8 aprile 2014 → Corso di formazione SOS Affitti, prima lezione
– 10 aprile 2014 → Spazi Urbani, incontro di discussione sul vivere la città presso la sede SEL di via del Suffragio
– 11 aprile 2014→ Corso di formazione SOS Affitti, seconda lezione
adesione al Flashmob “No all’intolleranza delle Sentinelle in piedi” in piazza Duomo
– 12 aprile 2014→ cena sociale con ANPI del Trentino presso il Circolo Ridicoi Reversi Policarpi
– 15 aprile 2014→ Corso di formazione SOS Affitti, terza lezione
– 17 aprile 2014→ Corso di formazione SOS Affitti. Quarta lezione
– 25 aprile 2014→ ore 10 Corteo commemorativo per la festa della Liberazione
ore 14-24 Festa del 25 aprile nel parco delle Albere
– 29 aprile 2014→ il coordinatore UDU Trento, in qualità di vice-Presidente CDS incontra il Nucleo di Valutazione portando proposte sul sistema di valutazione della didattica (questionario su tre fasi, di cui una dopo l’esame e inserimento di una parte in cui si possa scrivere liberamente + richiesta di creare strumenti di valutazione dei servizi agli studenti: segreterie, aule studio, strutture, ecc.)
– 3 maggio 2014→ inviamo una lettera al prof. Leonardi, presidente del Consiglio di Biblioteca chiedendo di tornare agli orari precedenti alla decisione del 23 aprile, che prevedeva la chiusura anticipata della biblioteca di Lettere “vecchia”.
– 8 maggio 2014→ incontro col dott. Battisti (amm. UNITN) nel quale otteniamo l’apertura del Foyer di Giurisprudenza tutte le domeniche, in vista della sessione d’esame.
– 11 maggio 2014→ Laboratorio cittadino / Trento città aperta, in collaborazione con Stazione Futuro presso il Centro Teatro. Uno spazio di discussione con la presenza di Sindaco e Questore di Trento, assemblea pubblica e quattro Workshop di proposta su: spazi cittadini, comunicazione eventi, regolamenti di polizia urbana e musica in città.
– 17 maggio 2014→ Giornata mondiale contro l’omofobia – “Respect Gaymes” in piazza Garzetti, organizzata con Arcigay e Arcilesbica
– 20 maggio 2014→ Il Consiglio degli Studenti (su nostra iniziativa), Stazione Futuro e la GFE trentina (Gioventù Federalista Europea) organizzano presso l’Aula Kessler del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale un dibattito sui temi della FORMAZIONE SCOLASTICA, dell’UNIVERSITÀ e della RICERCA nell’orizzonte europeo con i candidati trentini e sudtirolesi all’Europarlamento.
– secondo incontro per il progetto UNITOWN con Federica Graffer (comune di Trento) e Claudia Simoni (UNITN)
– 7 luglio 2014→ “Una nuova cittadinanza”, presentazione del regolamento di amministrazione condivisa col prof. Gregorio Arena presso la sala degli affreschi della Biblioteca comunale di Trento
– 8 luglio 2014→ Libero nel paese della Resistenza, Teatro Sanbàpolis
– fine agosto – inizio settembre→ distribuzione dei materiali informativi sul calcolo ICEF in occasione dei test d’ingresso
– 30 settembre 2014→ banchetti nei dipartimenti per la raccolta delle candidature
cena di autofinanziamento per la campagna elettorale a Povo
– 3 ottobre 2014→ “Mai più stragi alle frontiere” – Giornata Nazionale della Memoria e dell’accoglienza, in ricordo dei 368 migranti morti nel mare di Lampedusa il 3 ottobre 2013. Installazione e proiezione documentario presso Café de la Paix.
– 10 ottobre 2014→ Sound Synthesis, Teatro Sanbàpolis: incontro con Lorenzo Fe, autore di Londra zero zero e Sound system arena con Murjah Warriors, Radio Fontani, Ramabass e Tiberias Towa.
– 25 ottobre 2014→ Pullman per la Manifestazione Nazionale “Lavoro, dignità, uguaglianza” della CGIL a Roma
– 4 e 6 novembre 2014→ Infopoint sulle elezioni studentesche 2014 presso
Bar H-demia
– 12 novembre 2014→ Infopoint al “Merdoledì del povero studente” presso il cafè letterario Bookique.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.