Giurisprudenza

 

PAGINA IN COSTRUZIONE

RAPPRESENTANTI

Sindi Manushi

Rappresentante in Consiglio. Rappresentante in CdS. sindi.manushi@studenti.unitn.it

Madia Nitti

Rappresentante in Consiglio. madia.nitti@studenti.unitn.it

Lorenzo Varponi

Rappresentante in Consiglio. Presidente del CDS lorenzo.varponi@studenti.unitn.it

Guglielmo Scussel

Rappresentante in Consiglio (UNITiN)

Giuliana Rotola

Rappresentante in Consiglio (UNITiN)

IL NOSTRO LAVORO

SALTO D’APPELLO

Abbiamo chiesto ed ottenuto che non si procedesse al salto di appello nel caso di assenza all’esame in mancanza di disiscrizione dello studente dalla prenotazione di Esse3

APPELLI

Ci siamo assicurati che venisse garantito il numero di sette appelli ordinari per tutti gli anni del corso di laurea.

ESAMI

Abbiamo chiesto e ottenuto che sia riequilibrato il carico di esami del III anno portando uno dei corsi del secondo semestre al primo, a partire dal 2017.

INSERIMENTO LAVORATIVO

Abbiamo chiesto di inserire tra i complementari una serie di corsi in materie economiche che permettono l’accesso ad alcuni concorsi pubblici.

LAUREE

Abbiamo contribuito alla stesura di un nuovo regolamento di laurea più favorevole per lo studente.

UFFICIO RAPPRESENTANTI

Abbiamo un ufficio rappresentanti da utilizzare come luogo di riferimento per gli studenti in Dipartimento.

COMUNICAZIONE

Abbiamo ottenuto una bacheca per le comunicazioni dei rappresentanti, a fianco della portineria di via Verdi, e creato la pagina Rappresentanti Giurisprudenza UDU-UNITiN

PARTECIPAZIONE

Abbiamo promosso la partecipazione degli studenti attraverso iniziative come Le primarie delle idee e incontri con gli studenti per raccogliere e capire le priorità da portare avant; e denunciato una scarsa trasparenza e una mancanza di democrazia all’interno del Dipartimento.

CULTURA

Abbiamo portato eventi culturali organizzati con il contributo dell’Ateneo e dell’Opera Universitaria (tra i più recenti “E lo chiamano lavoro” sulle conseguenze del Jobs Act e “Libertà o sicurezza?” sulle misure antiterroristiche e il diritto di difesa) con l’obbiettivo di stimolare il dibattito su tematiche attuali o di portare un pensiero critico sulle tematiche giuridiche.