News dall’Ateneo 22/12

rettorato

22 Dic News dall’Ateneo 22/12

Nei giorni scorsi si sono svolti i Consigli di Amministrazione dell’Università e dell’Opera, tanta la carne al fuoco e tante le novità in arrivo: dalle tasse alla data primaverile delle proclamazioni, dalle borse alla nuova biblioteca d’Ateneo fino all’assistenza sanitaria gratuita per i fuori-sede

CdA Opera Universitaria

L’Opera in crisi. Da tempo denunciamo questa situazione: la Provincia continua a tagliare sul diritto allo studio. Sì, è vero, non ci sono idonei non beneficiari, d’altro canto però c’è stato un livellamento verso il basso dell’entità delle borse che al giorno d’oggi non garantiscono più la possibilità di studiare a chi non ha possibilità economiche.
Abbiamo scongiurato l’introduzione di misure contro gli studenti e l’aumento degli affitti. Per ripianare il buco di bilancio sono stati proposti piani “lacrime e sangue” proponendo, come negli scorsi anni, una serie di riforme per diminuire la platea dei beneficiari di borsa. Inoltre era stata considerata l’ipotesi di aumentare gli affitti per gli alloggi dell’ente. Grazie al nostro lavoro si è riusciti a scongiurare, almeno per quest’anno, che queste possibilità fossero messe in pratica.
Assemblee con Molinari (pres. Opera). Per spiegare pubblicamente la situazione in cui versa l’Opera e confrontarsi su eventuali soluzioni, il presidente dell’ente si è reso proposto per girare i vari Dipartimenti con i rappresentanti per incontrare e discutere con gli studenti.

CdA Università

Ad un passo dalla Riforma delle Tasse. Abbiamo lavorato molto per ottenere una riforma delle tasse che le renda proporzionali e più eque, siamo ad un soffio dall’arrivarci. Entro qualche mese si arriverà ad una proposta definitiva.
Comunicazioni. L’inaugurazione dell’anno accademico dovrebbe svolgersi il 27 Gennaio presso il dipartimento di Giurisprudenza mentre la proclamazione collettiva primaverile il 14 Maggio.
Biblioteca e mensa nuova. La nuova biblioteca, la mensa, le aule studio e aule autogestite dalle associazioni studentesche dovrebbero essere pronte per il Novembre 2016.

Varie

Copertura sanitaria per gli studenti fuori-sede. Finalmente è stato aperto un tavolo tra Università e agenzia sanitaria provinciale per trovare un accordo in tempi brevi.
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.